Riga in 3 indirizzi

Riga, Lettonia

Di Giulia Sbernini
Quante volte vi sarete detti o sentiti dire da qualcuno “il mio sogno è fare un viaggio a Riga” ? Poche immagino. Ebbene, lasciatevi dire che Riga è una città deliziosa, piccola ma suggestiva, economica il giusto e decisamente meritevole di essere visitata, almeno per un weekend. 
Voli Ryanair
La decisione è stata guidata dal caso, o meglio, da uno di quei siti con offerte imbattibili sugli alberghi (ah! Gli alberghi… uno dei miei dirty pleasures). Ho trovato un hotel in centro città, camera doppia con colazione a 22 euro a notte, quindi come rinunciare? Allora io e un gruppo di 5 amiche matte ci siamo dette “perché non facciamo un bel weekend a Riga?”, abbiamo prenotato un volo low cost e nel weekend dell’8 marzo siamo partite per la magica Lettonia. I fatto che fosse il weekend della festa delle donna è puramente un caso, ci tengo a sottolinearlo, per cui se cercate consigli su locali di spogliarelli maschili questo post sarà una cocente delusione.
 
Alla fine quando si visita una città lo si fa per alcuni motivi ricorrenti, che almeno per me sono cibo, panorami e divertimento. No, la storia dei musei e della cultura no, non oggi, ma se vi interessa quella cosa lì sappiate che ci sono più di 50 musei in città. 

CIBO 
Di base se sei intollerante ai latticini, la tua vita alimentare sul Baltico potrebbe essere davvero dura. Ma te la potresti cavare con alcune zuppe, un sacco di patate e della carne ovvero le tre cose più diffuse nei menu della città. 

Trusis Kafe
Un posto delizioso per mangiare una cosa deliziosa spendendo poco. Interno in legno, caldo e accogliente, il Trusis Kafe ci ha dato una gioia immensa e un piccolo ristoro in mezzo alla giornata di vento freddo. (Ci aspettavamo più freddo a dire il vero, ma comunque si è fatto sentire). Siamo arrivate che il brunch stava per finire, ma le cameriere gentilissime ci hanno detto che potevamo comunque farlo. Abbiamo optato per delle zuppe buonissime, insalate ricche e gustose, due dolci, un tiramisù e una torta al cioccolato. Una chicca è stata la limonata della casa. E soprattutto il conto: 7 euro totali. 
Intorno peraltro ci sono una serie di musei, se siete interessati al tema. 

Brunch, Riga
 

1221 
Se volete una cena ricca, un po’ in tutti i sensi visti i prezzi non esattamente economici, vi suggerisco il 1221. Un ristorante dal quale ve ne andrete un po’ alleggeriti nel portafoglio, ma decisamente soddisfatti e con la voglia di tornarci. Il menu offre dei piatti da chef, ricercati ma semplici allo stesso tempo. Abbiamo scelto dei filetti di salmone su purè di patate ai funghi, salsa di mirtilli e pistilli di porro. Una vera delizia. Così come la carta dei dolci, purtroppo erano quasi tutti finiti e ci siamo dovute “accontentare” di un tortino dal cuore morbido di cioccolato. Alla fine il conto non è stato poi così salato, sui 40 euro a testa con una bottiglia di vino, un secondo e un dolce. Se cercate una cena low cost andate altrove, ma se volete concedervi una cena tipica e ottima il 1221 è il posto che fa per voi.

Riga, Lettonia
 

PANORAMI
Come vi dicevo la città è un piccolo gioiellino. Per ammirarne la bellezza dall’alto vi suggerisco due indirizzi. 

Chiesa di San Pietro
Dalla torre della chiesa si può godere di una vista meravigliosa che domina tutta la città. C’è un ascensore che al modico prezzo di 5 euro ti porta su in alto e ti fa godere di un panorama spettacolare. Vedere per credere. 

Skyline Bar
Presso il Radisson Blu Hotel, in Elizabetes Strasse, c’è un bar il cui nome la dice lunga, o alta. Lo skyline bar è sì un posto turistico in cui gente che legge le guide arriva per godere della vista sorseggiando un cocktail o cenando, però c’è da dire che hanno ragione perché è davvero piacevole bersi un drink guardando la città sotto di sé. 

Riga, Lettonia


DIVERTIMENTO 
Tutto il centro di Riga, la sera, è costellato di pub e localini in cui bersi una cosa ed eventualmente socializzare. 

Cinema Bar
Tra questi il Cinema Bar ci è piaciuto non solo per il nome, ma per l’atmosfera riservata e un po’ underground. Ma resta un posto da pre-serata o serata tranquilla che a un certo punto finisce e te ne vai a casa sbandando un po’. 

Golden
Se invece volete fare una serata matta di divertimento e ballo scatenato, vi consiglio il Golden, locale in cui siamo arrivate alle 4 di mattina e abbiamo potuto usufruire solo delle ultime 2 orette di aperture del locale, perché avevamo perso tempo in altri posti molto meno divertenti. Tra le righe (non credo che la cosa venga sbandierata) sarebbe un gay club, ma credo di aver visto una popolazione molto più gay in un qualsiasi locale di Milano. In sole due ore comunque, abbiamo stretto delle amicizie che dureranno forse per tutta la vita. Almeno in quel momento così ci sembrava! 

 
 



Un pensiero su “Riga in 3 indirizzi

  1. Io ultimamente sono una di quelle persone che dice "vorrei fare un viaggio a Riga" …e tutti mi guardano un po' perplessi! Ma mi incuriosice e credo sia una meta perfetta per un weekend come hai fatto tu. Conserverò i tuoi consigli per quando ci andrò! :)

Rispondi a NonViaggioAbbastanza Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *